Kouass in età punica e mauretana
Il sito di Kouass, situato circa 25 Km a sud di Tangeri e a 7,5 km a nord di Asilah, è noto dagli anni ’60 del ’900 grazie alle ricerche di M. Ponsich. Queste consentirono di individuare sulla riva...
Emsa (Cudia Tebmain)
Compreso nel territorio di Tamuda, il sito, che si trova a 13 km a SE di Tétouan, occupa una posizione appena rilevata ma strategica per controllare l’accesso verso l’interno della valle dell’Oued...
Il territorio costiero in età romana: le fattorie di salagione
Il mare era alla base di gran parte della ricchezza del Marocco antico: il garum e le conserve di pesce, assieme alla porpora venivano prodotti in officine disposte lungo le coste ed  ...
Il castellum di Tamuda
Il sito di Tamuda si trova a circa 5 km a SW della città di Tétouan, sulla riva destra dell’Oued Martil. Attualmente, dopo le indagini condotte tra il 1921 e il 1958 e poi nel 1996, è compreso all’...
Kouass Kouass in età romana
Oltre alle officine ceramiche datate tra il periodo punico e quello mauretano, nel sito di Kouass M. Ponsich individuò anche altre strutture di età romana, collegate presumibilmente tra loro:...
Cotta. Impianto di salagione, particolare delle vasche. Cotta in età romana
L’officina di salagione di Cotta si trova sulla costa atlantica a una decina di chilometri a SW di Tangeri; si tratta della più completa industria di questo tipo sinora noto, che fu attiva tra la...
Castellum Tabernae
Tabernae è situata a 17 km a nord di Lixus, su un pendio appena accentuato ai piedi della collina di Lalla Yilalia, da dove è possibile controllare le comunicazioni tra la regione di Tangeri e quella...
Targha
Situata nella fertile valle dell’Oued Tarerha, a circa 5 km a S dall’Oued Laou, Targha fu un centro importante nel Medioevo, accanto ad altri siti della costa mediterranea quali Belyounesh e...
Belyounesh
La felice posizione in una valle fertile, ricca d’acqua e aperta verso il mare, ai piedi del djebel Moussa (l’antica Abyla, una delle mitiche colonne d’Ercole) può spiegare perché Belyounesh, oggi...