L’eredità culturale della penisola tingitana: la ricchezza della diversità

Il patrimonio culturale della penisola tingitana, ponte tra due continenti e tra due mari, si è formato dall’incontro tra genti diverse che gli hanno conferito tratti originali.
Questa regione custodisce un’eredità culturale cospicua e vasta, le cui testimonianze sono ben riconoscibili nella fisionomia e nelle caratteristiche architettoniche degli abitati, tra le pieghe dei paesaggi rurali, nelle espressioni dell’arte e dell’artigianato, nella musica e nella poesia.
Dalla più remota Preistoria fino a oggi un susseguirsi ininterrotto di civiltà e di saperi ha dato vita infatti a manifestazioni culturali peculiari e diverse, che rappresentano una grande ricchezza della penisola tingitana.

Tétouan: grande moschea
La Grande Moschea di Tétouan fu fatta costruire nel 1808 da Mulay Sliman sulle rovine di un’altra di piccole dimensioni. A tal fine il sultano, un anno prima, aveva fatto spostare il mellah, già...

L’ensanche di Chefchaouen
Chefchaouen. Medina, particolare.
Piccolo e discreto è l’ensanche di Chefchaouen, costituito dopo la rioccupazione del 1926: alla medina erano stati aggiunti un campo militare e il quartiere civile. In seguito fu realizzato l’...

Tangeri all'epoca dei Protettorati
Contrariamente a quanto avveniva nelle città della Zona spagnola, lo sviluppo urbanistico di Tangeri fu spontaneo: non si può parlare, per questa città, di un vero e proprio ensanche; all’epoca del...

Tamuda nel periodo mauretano
Tamuda (dal berbero tamda, palude), ubicata su un promontorio dominante la riva destra dell’Oued Martil, che durante l’antichità era navigabile, godeva di una posizione strategica adatta allo...

L’ensanche di Larache
Alla fine del XIX secolo la città portuale di Larache, la seconda del Protettorato per importanza, conservava intatte le proprie fortificazioni ed aveva cominciato ad espandersi al di fuori delle...

Lixus in età romana
Lixus. Terme presso l'anfiteatro e sullo sfondo il fiume Loukkos
A Lixus viene attribuito lo stato giuridico di colonia dopo la guerra di Edemone, che coincide con un periodo di crisi per la città. In età imperiale lo sviluppo economico, che si basa sulla pesca,...