Luoghi della cultura

Gli scenari dei beni culturali sono luoghi come biblioteche, archivi, musei, dislocati in città e paesi dell'intera Regione di Tanger-Tétouan. A questi si aggiungono le aree archeologiche e i monumenti, che si collocano in contesti sia urbani sia rurali. Un patrimonio ricchissimo, da salvaguardare e da valorizzare attraverso la tutela, la conoscenza scientifica e la fruizione turistica.

Grotte d'Hercule
La "grotta d'Ercole" è ubicata a 15 chilometri a sud-ovest di Tangeri, sul promontorio di Cap Spartel, e si trova a circa 10 metri sopra il livello del mare. Attraverso un lungo corridoio di...
Circolo megalitico di M'Zora
Lungo la strada che collega Asilah a Larache, ad una decina di chilometri verso l'interno, si colloca il circolo megalitico (cromlech) di M'Zora, il più grande monumento di questo genere conosciuto...
Galleria dell'Istituto Cervantès
La galleria dell'Istituto  Cervantès di Tangeri è tra le più antiche della città sullo stretto. Dal 1991 essa propone per soprattutto artisti spagnoli ma anche i lavori degli artisti...
Ksar Es-Seghir
Ksar Es-Seghir (che significa "il piccolo castello") è localizzato lungo la foce del fiume Al-Quasar, nella sponda destra del corso d'acqua in prossimità dell'arenile. Il sito è costituito da un...