L’eredità culturale della penisola tingitana: la ricchezza della diversità

Il patrimonio culturale della penisola tingitana, ponte tra due continenti e tra due mari, si è formato dall’incontro tra genti diverse che gli hanno conferito tratti originali.
Questa regione custodisce un’eredità culturale cospicua e vasta, le cui testimonianze sono ben riconoscibili nella fisionomia e nelle caratteristiche architettoniche degli abitati, tra le pieghe dei paesaggi rurali, nelle espressioni dell’arte e dell’artigianato, nella musica e nella poesia.
Dalla più remota Preistoria fino a oggi un susseguirsi ininterrotto di civiltà e di saperi ha dato vita infatti a manifestazioni culturali peculiari e diverse, che rappresentano una grande ricchezza della penisola tingitana.

Le case tradizionali di Tétouan
Tétouan. La Medina, abitazioni tradizionali: particolare degli ingressi
Le case della medina di Tétouan sono per lo più ben conservate per la costante cura dei primi proprietari e dei loro discendenti; alcune sono state restaurate nel quadro del programma di...

Sidi Abdeslam del Behar
Di questo insediamento, situato presso la foce dell’Oued Martil, si conserva solo una porzione nei pressi di un marabut e del cimitero circostante, in quanto una buona parte è costantemente...

L'architettura a Tangeri all'...
Tangeri. Il Teatro Cervantes.
A Tangeri, ancorché in Zona internazionale, più della metà degli edifici di questo periodo venne realizzata da architetti spagnoli, tra i quali si distinse Diego Jiménez, tangerino di nascita che...

Lixus nel periodo mauretano
Durante il regno dei Mauri (II s. a.C.-40 d.C.), dopo un sensibile declino dovuto all’espansione cartaginese, Lixus vive un periodo di floridezza testimoniato da un notevole sviluppo urbanistico. Il...

Larache: le fortificazioni spagnole
Al momento dell’occupazione spagnola, nel 1610, Larache era protetta solo dalle due fortezze saadide e dalla qasba; l’abitato venne pertanto cinto di mura che ne condizionarono fortemente lo sviluppo...

Quitzán
Situato su un’altura presso il corso medio dell’Oued Martil, presso Tétouan, Quitzán fu un importante centro a carattere urbano la cui vita si sarebbe protratta dall’epoca punica (V s. a.C.) fino a...