L’eredità culturale della penisola tingitana: la ricchezza della diversità

Il patrimonio culturale della penisola tingitana, ponte tra due continenti e tra due mari, si è formato dall’incontro tra genti diverse che gli hanno conferito tratti originali.
Questa regione custodisce un’eredità culturale cospicua e vasta, le cui testimonianze sono ben riconoscibili nella fisionomia e nelle caratteristiche architettoniche degli abitati, tra le pieghe dei paesaggi rurali, nelle espressioni dell’arte e dell’artigianato, nella musica e nella poesia.
Dalla più remota Preistoria fino a oggi un susseguirsi ininterrotto di civiltà e di saperi ha dato vita infatti a manifestazioni culturali peculiari e diverse, che rappresentano una grande ricchezza della penisola tingitana.

L'artigianato artistico a Tétouan
La lavorazione del cuoio, ancor oggi praticata a Tétouan e che la rese celebre, è attestata sin dall’epoca dei Mandhriti: le concerie si insediarono presso l’angolo nord orientale della città...

Tétouan: grande moschea
La Grande Moschea di Tétouan fu fatta costruire nel 1808 da Mulay Sliman sulle rovine di un’altra di piccole dimensioni. A tal fine il sultano, un anno prima, aveva fatto spostare il mellah, già...

L'artigianato artistico dopo l...
Grazie alla locale Scuola di Arti e Mestieri tradizionali, esistente dal 1929, a Tétouan sono ancora praticate attività tradizionali quali il ricamo e la fabbricazione di fucili con manici incrostati...

La necropoli di Raqqada
La necropoli di Raqqada è stata individuata nel 1999, sulla riva destra dell’Oued Loukkos, a circa due km a NW di Lixus. È costituita da tre complessi funerari costituiti da sepolture a inumazione....

Qsar El Kebir sotto il Protettorato...
Sotto il Protettorato il nome della città, di notevole importanza e prossima alla frontiera con la Zona francese, fu ispanizzato in Alazarquivir. Contrariamente a quanto avvenne nelle altre città del...

Ceuta in età punica
Le testimonianze di età punica a Ceuta sono piuttosto scarse: alcune anfore sono venute in luce nei recenti scavi condotti presso la Cattedrale e altre, databili tra il V e il III s. a.C., sono state...