Le Relazioni tra Africa e Sardegna in età romana

TitreLe Relazioni tra Africa e Sardegna in età romana
Type de publicationJournal Article
Nouvelles publications1995
AuteursMastino A
JournalArchivio storico sardo [a cura della Deputazione di storia patria per la Sardegna]
Volume38
Pagination11–82
Mots clésAfrica, et? romana, riflessione storiografica, Sardegna
Résumé

Al di l? del mito, pu? essere sostanzialmente condivisa la realt? di forti e significativi contatti tra l'Africa numida e la Sardegna nuragica: queste relazioni indubbiamente si intensificarono con l'arrivo dei Fenici e, in epoca ormai storica, con la dominazione cartaginese, per la quale si pongono problemi d'interpretazione pi? facilmente risolvibili da archeologi e storici.
In questa sede si tenter? di stabilire se questi scambi di popolazione proseguirono anche in et? romana e soprattutto se quest'integrazione culturale tra Africa e Sardegna continu? in maniera notevole, oppure si ridusse fino a diventare trascurabile, nel quadro di una generica uniforme cultura latina. La romanizzazione della grande isola mediterranea conobbe indubbiamente fasi comuni rispetto alle province africane, in relazione - se non si vuole pensare ad una simile matrice etnica - alla situazione geografica e soprattutto all'uguale esperienza punica, vissuta rispettivamente su un sostrato nuragico e libio-numida.

URLhttp://eprints.uniss.it/3146/