L’eredità culturale della penisola tingitana: la ricchezza della diversità

Il patrimonio culturale della penisola tingitana, ponte tra due continenti e tra due mari, si è formato dall’incontro tra genti diverse che gli hanno conferito tratti originali.
Questa regione custodisce un’eredità culturale cospicua e vasta, le cui testimonianze sono ben riconoscibili nella fisionomia e nelle caratteristiche architettoniche degli abitati, tra le pieghe dei paesaggi rurali, nelle espressioni dell’arte e dell’artigianato, nella musica e nella poesia.
Dalla più remota Preistoria fino a oggi un susseguirsi ininterrotto di civiltà e di saperi ha dato vita infatti a manifestazioni culturali peculiari e diverse, che rappresentano una grande ricchezza della penisola tingitana.

Casa di Marte e Rhea Silvia a Lixus
Lixus. Casa di Marte e Rhea Silvia, particolare del mosaico
La domus, che prende il nome dal soggetto di uno dei mosaici che la decoravano, si trova nel settore occidentale del pianoro sommitale della città. L’ingresso, tripartito, si apre su un vestibolo in...

L'artigianato artistico nei...
Tangeri. Necropoli di Aïn Dalhia Kebira, uovo di struzzo.
Una delle attività con cui i Fenici, prima, e i Cartaginesi, poi, mostrano la loro abilità è l’artigianato artistico. Oggetti, per lo più pregiati, di piccole dimensioni (gioielli, amuleti, uova di...

La necropoli di Raqqada
La necropoli di Raqqada è stata individuata nel 1999, sulla riva destra dell’Oued Loukkos, a circa due km a NW di Lixus. È costituita da tre complessi funerari costituiti da sepolture a inumazione....

Belyounesh
La felice posizione in una valle fertile, ricca d’acqua e aperta verso il mare, ai piedi del djebel Moussa (l’antica Abyla, una delle mitiche colonne d’Ercole) può spiegare perché Belyounesh, oggi...

Zilil/Dchar Djdid in età romana
Zilil/Dchar Djdid. Edificio su podio
Si era a lungo ritenuto che le importanti rovine visibili nei pressi del villaggio di Dchar Jdid, una quarantina di km a SO di Tangeri fossero quelle della stazione di sosta Ad Mercuri, nota dall’...

La costruzione quadrangolare di Kouass
Si tratta di un edificio ubicato sulla sommità del pianoro di Kouass, presso la strada che collegava Tingi e Lixus. Orientata in senso est-ovest, la struttura ha una pianta quadrata (48 m per lato) e...