L’eredità culturale della penisola tingitana: la ricchezza della diversità

Il patrimonio culturale della penisola tingitana, ponte tra due continenti e tra due mari, si è formato dall’incontro tra genti diverse che gli hanno conferito tratti originali.
Questa regione custodisce un’eredità culturale cospicua e vasta, le cui testimonianze sono ben riconoscibili nella fisionomia e nelle caratteristiche architettoniche degli abitati, tra le pieghe dei paesaggi rurali, nelle espressioni dell’arte e dell’artigianato, nella musica e nella poesia.
Dalla più remota Preistoria fino a oggi un susseguirsi ininterrotto di civiltà e di saperi ha dato vita infatti a manifestazioni culturali peculiari e diverse, che rappresentano una grande ricchezza della penisola tingitana.

L'architettura sotto gli Alawiti
Gli Alawiti sono una dinastia di grandi costruttori ed hanno favorito l’innovazione nel solco della tradizione sia nell’architettura che nella decorazione degli edifici. Nella penisola tingitana i...

La Purisima a Tangeri
Tangeri, chiesa della Purisima
La chiesa della Purisima, dedicata alla Vergine, è l’unico edificio di questo tipo, in Marocco, ubicato all’interno di una medina: si affaccia infatti sulla rue Siaghin, la più importante arteria...

Il recinto sepolcrale di Septem Fratres...
In occasione della demolizione di alcuni edifici lungo la Gran Vía, venne in luce nel 1987 un recinto funerario, ubicato all’interno della necropoli orientale di Septem Fratres / Ceuta, intorno al...

I monumenti di epoca Almohade di Qsar...
La Grande Moschea di Qsar El Kebir, più volte rimaneggiata nel corso dei secoli, conserva l’impianto originale del XII s.; nella parte bassa del minareto furono reimpiegati blocchi squadrati di età...

Il Cromlech di M’zora
Situato a circa 15 km a sud-est di Asilah, il complesso monumentale di M’zora costituisce un esempio significativo dell’architettura megalitica del Marocco ed è uno dei più noti monumenti funerari...

Le stele di Tétouan
Tétouan. Museo archeologico, stele funeraria proveniente dal locale cimitero
Le stele funerarie del cimitero di Tétouan, in gran parte conservate nel locale Museo archeologico, sono simili a quelle della Spagna o di città marocchine con forte presenza di Moriscos. In calcare...