L’eredità culturale della penisola tingitana: la ricchezza della diversità

Il patrimonio culturale della penisola tingitana, ponte tra due continenti e tra due mari, si è formato dall’incontro tra genti diverse che gli hanno conferito tratti originali.
Questa regione custodisce un’eredità culturale cospicua e vasta, le cui testimonianze sono ben riconoscibili nella fisionomia e nelle caratteristiche architettoniche degli abitati, tra le pieghe dei paesaggi rurali, nelle espressioni dell’arte e dell’artigianato, nella musica e nella poesia.
Dalla più remota Preistoria fino a oggi un susseguirsi ininterrotto di civiltà e di saperi ha dato vita infatti a manifestazioni culturali peculiari e diverse, che rappresentano una grande ricchezza della penisola tingitana.

L'architettura a Tangeri all'...
Tangeri. Il Teatro Cervantes.
A Tangeri, ancorché in Zona internazionale, più della metà degli edifici di questo periodo venne realizzata da architetti spagnoli, tra i quali si distinse Diego Jiménez, tangerino di nascita che...

Tétouan dopo l'indipendenza
Con l’indipendenza Tétouan perse il ruolo di capitale; la partenza della maggior parte dei residenti spagnoli ed ebrei ebbe come conseguenza la fine di molte attività artigianali e commerciali. Nello...

I principia del castellum di Tamuda
I principia, costituiti da uno o più edifici, erano collocati nella parte centrale degli accampamenti e ospitavano il Quartiere Generale e altri ambienti annessi. Il complesso dei principia del...

La Scuola di Artigianato di Tétouan (...
La Scuola fu fondata nel 1919 allo scopo di conservare e trasmettere le ricche tradizioni artigianali arabo-andaluse: tessitura, lavorazione del metallo e del cuoio, ceramica, tecnica dello zellij,...

Kouass in età punica e mauretana
Il sito di Kouass, situato circa 25 Km a sud di Tangeri e a 7,5 km a nord di Asilah, è noto dagli anni ’60 del ’900 grazie alle ricerche di M. Ponsich. Queste consentirono di individuare sulla riva...

La fortificazione portoghese di Targha
Quest’opera difensiva è situata su un promontorio roccioso di piccole dimensioni alla foce dell’Oued Tarerha, che si erge direttamente sulla spiaggia. Si tratta di un forte di modeste dimensioni (il...