Gli haouanet di Sidi Mhamed Latrech
Sidi Mhamed Latrech è un villaggio a circa 8 Km a Nord/Nord-Ovest di Bir Bou Regba, l’antica Thinissut. Si trova in una regione montuosa, relativamente ricca dal punto di vista agricolo, dove la...

Le Nattes (stuoie) di Nabeul
Nabeul è anche il centro della produzione delle “nattes” (stuoie) di giunco, reintrodotte, sembra, da una comunità artigiana di origine tripolitana, installata nella città durante il periodo ottomano...

Lavorazione della pietra a Nabeul
La scultura su pietra è un elemento decorativo di grande importanza nell’architettura islamica. Una delle località più note per questo tipo di lavorazione è Dar Chaabane, che si trova ad appena un...

Korba-Curubis
La sua storia è poco conosciuta, non sappiamo niente del suo passato preromano. Il suo nome antico, Curubis, è probabilmente la trascrizione latina di un toponimo indigeno di cui non si conosce il...

La ceramica di Nabeul
La produzione di ceramica che attualmente rappresenta un settore chiave dell’artigianato del Cap Bon, ha origini antiche, confermate da scoperte recenti, che datano le prime produzioni intorno al III...

La necropoli di Kélibia/El Mansoura
Estesa per circa 2500 mq, la necropoli di Kélibia si trova a circa un km e mezzo a nord della cittadella fortificata di questo centro. Come nelle altre aree funerarie puniche del Cap Bon le sepolture...